Garmin, tattica “da polso”

Progettato per accontentare gli elevati standard che vengono richiesti ad un orologio militare, il nuovo Tactix Delta di Garmin si preannuncia come un gioiello di tecnologia, robusto e pratico, che ogni amante dello sport estremo vorrebbe avere al proprio polso.

Avete presente gli incursori delle forze speciali quando, affacciati dal portellone di un aereo da trasporto tattico, sincronizzano gli orologi e poi si tuffano nell’oscurità per una missione “HALO” – High Altitude Low Opening? Al loro polso portano degli strumenti per misurare il tempo con funzioni analoghe a quelle offerte dal Delta Tactix: l’ultimo sportwatch digitale lanciato sul mercato da Garmin, dotato, tra le altre, della funzione Jupmaster,  specificamente pensata per i paracadutisti.

Nel suo design accattivante, rigorosamente “total black”, il Delta Tactix è uno smartwatch con cassa da 51mm, realizzata in polimeri fibrorinforzati, e metallo con 5 pulsanti preposti a gestire le diverse funzioni. L’ampio schermo digitale da 1,4 pollici (36% in più rispetto agli altri modelli della gamma Tactix) consente la massima visibilità, ed protetto da una lente in vetro zaffiro “bombata”, incastonata in una lunetta rivestita in carbonio diamantato (DLC) con le 24 ore impresse. Progettato secondo le elevate esigenze che richiederebbe un orologio militare, è provvisto di quella che la ditta ha soprannominato la modalità “Stealth”: una particolare funzione che consente di seguire un’attività disabilitando in automatico qualsiasi condivisione di segnale esterno. Ѐ prevista anche la nuova funzione “Kill switch”: che permette di eliminare in modo immediato tutti i dati utente, compresi i percorsi e i waypoint, tramite la semplice pressione su di un pulsante laterale. Praticamente quello che servirebbe ad un agente della CIA sotto copertura (o a un fedigrafo).

Il Delta Tactix è provvisto di un display di 1,4 pollici (36% più grande degli altri modelli Tactix), integrato con mappe TopoActive e sistemi di navigazione satellitare globale

Il Tactix Delta è, infatti, integrato con mappe TopoActive Europee precaricate (inclusi 2.000 comprensori sciistici e oltre 41.000 campi da golf in tutto il mondo), e funzionalità di navigazione avanzate, tra cui altimetro barometrico, bussola e la compatibilità con più sistemi di navigazione satellitare globale GPS, confacendosi alle esigenze degli appassionati di tutti gli sport outdoor. La modalità Dual-Position, per esempio, permette la visualizzazione contemporanea di due sistemi di coordinate su di un’unica schermata dati per consentire un confronto di un tracciato Off Road; mentre la succitata modalità Jupmaster indica agli appassionati di Skydive non solo la loro semplice altitudine, ma rileva automaticamente il punto in cui si è effettuato il salto, individuando il punto d’impatto desiderato (DIP) attraverso il barometro e la bussola elettronica.

La particolare modalità Jupmaster indica agli appassionati di paracadutismo posizione di salto e punto d’impatto al suolo attraverso barometro e bussola elettronica integrati

Come orologio “tattico”, il Tactix Delta di Garmin  non poteva non garantire impermeabilità negli ambienti acquatici fino 10 atmosfere, e offrire un’autonomia fino a 21 giorni in modalità smartwatch, 46 in modalità GPS Expedition e fino a 80 giorni in modalità “convenzionale”, con il risparmio energetico attivato. Detto questo, non bisogna per forza essere uno 007 o un fanatico dell’outdoor per portare al polso uno Garmin tattico che, nella quotidianità borghese, offre tutte le app integrate nei moderni orologi digitali, come: una memoria per il download di oltre 2.000 brani musicali, che si possono ascoltare senza l’ausilio di telefono cellulare o iPod, attraverso delle cuffie Bluetooth accessorie; la funzione Garmin Pay, che consente di effettuare pagamenti online; la funzione di sincronizzazione con il proprio smartphone per ricevere messaggi, notifiche push, e-mail e telefonate. Il Tactix Delta è proposto ad un prezzo consigliato al pubblico di 899,99 euro, e si preannuncia essere uno strumento desiderabile per gli amanti dell’avventura che vogliono misurare il tempo delle loro passioni.

Il Garmin Tactix Delta è integrato con numerose applicazioni utili nella quotidianità, come la funzione lettore di musica e la sincronizzazione al proprio smartphone per ricevere notifiche di sms e email



Romano, appassionato di orologi fin dalla tenera età, vivo nel passato ma scrivo tutti giorni per Il Giornale e InsideOver, dove mi occupo di analisi militari e notizie dall'estero. Scrivo anche sul Foglio, dove argomento pensieri politicamente scorretti, il più delle volte.

ARTICOLI CORRELATI