READING

Swatch, cultura pop vestita di modernità

Swatch, cultura pop vestita di modernità

In casa Swatch l’anno nuovo è stato accolto con il tipico estro della ditta, che propone una serie di nuovi orologi colorati e accattivanti

Se è vero il detto “Anno nuovo, vita nuova”, Swatch non poteva non onorarlo con le sue nuove proposte, pronte allo scoccare dell’ora X per allacciarsi al polso di chi è alla ricerca di un orologio simpatico, leggero e colorato – senza per questo dover rinunciare alla garanzia del Made in Swiss. Per questo inizio di 2020 la rivoluzionaria Casa d’orologeria di Bienne ha ideato una lunga serie di “Essentials”, l’ultima versione di Big Bold e, last but not least, ha voluto celebrare i 30 anni dello Swatch Club, con esemplare audace: perfetti per attendere la primavera con un po’ di brio.

Il nuovo Big Bold JellyFish di Swatch animato dall’immancabile movimento al Quarzo che si mostra senza timidezza nella generosa cassa trasparente da 47mm. Proposto a 95 euro.

Swatch, dunque, si cimenta ancora una volta con l’obiettivo di accontentare i polsi dei più estroversi iniziando dal nuovo Big Bold – modello caratterizzato da una cassa in formato maxi del diametro di 47 mm, già nota nella ricercata versione camouflage – che il brand, quest’anno, ha deciso di vestire di “cristallo”. È un look del tutto inatteso, infatti, quello del nuovo Big Bold Jellyfish, che nella sua completa trasparenza non si intimidisce nel mostrare il cuore tecnologico del movimento al quarzo che alimenta tre lancette coloratissime. Il cinturino, semi-trasparente anch’esso, completa il design “cristallino” che il brand ha fortemente cercato di riprodurre.

Ma c’è dell’altro, perché Swatch, come accennato, ha voluto sorprendere, prevedendo la linea Essentials, in varianti disponibili da gennaio e rinnovate ogni mese. L’intento della Casa, in questi mesi d’inverno, senza alcun dubbio, è quello di portare i colori nelle grigie giornate d’inverno. Ecco, allora, fino a marzo le nuove proposte in morbide tinte pastello con cinturini trasparenti e quadranti spazzolati racchiusi in accattivanti anelli di cristalli, oppure oggetto di sfumature cromatiche, che fanno spiccare modelli come il Kwartzy e il Casual Blue, entrambi protagonisti nel mese di gennaio.

Essentials. Il modello Swatch Kwartzy nel suo look “pink” con quadrante spazzolato e incorniciato di cristalli in tonalità rosa. Proposto a 70 euro.

E non è finita qui, perché Swatch non dimentica mai di essere anche “Irony” e, in febbraio, presenta alcune nuove proposte della elegante e grintosa omonima collezione in acciaio, vero e proprio motivo ispiratore dell’Irony. Modelli perfetti per chi possiede un’indole sportiva e desidera un orologio leggero e versatile come potrebbe rivelarsi uno dei nuovi Chrono (il Cognac Wrist da 43 mm con quadrante blu, offerto a 155 euro) dotati dei sofisticati cinturini in pelle vintage, oppure uno degli ultimi esemplari monocromatici nelle tonalità dell’oro e argento della linea Irony Skin con, ad esempio, il modello Glam con quadrante spazzolato argenté e cassa lucida rivestita in PVD, con bracciale coordinato regolabile. 

Essentials. Il modello Irony Skin Glam, da 38 mm, nel suo total look “Gold” in acciaio inox con cassa 38 mm e cinturino regolabile. Proposto a 190 euro.

Poi, durante il mese di marzo, ecco ulteriori varianti del noto Sistem51, l’orologio dotato di rivoluzionario meccanismo automatico  brevettato da Swatch, strutturato, come l’originario modello al quarzo, su 51 componenti (suddivisi in 5 moduli). Basta girare l’orologio dalla parte del fondello per osservare i ruotismi in azione, con la massa oscillante circolare, all’interno di un movimento, con piccoli secondi, in grado di garantire fino a 90 ore di carica. Anche i nuovi Sistem51 sono disponibili in colori monocromatici fluo (o meno fluo), per affrontare il conto alla rovescia per l’arrivo della primavera con al polso lo Swatch che più vi rappresenta.

Essentials. Il Sistem51, con piccoli secondi: custodisce all’interno della sua cassa il movimento automatico di Swatch, costituito da 51 componenti. Garantisce un’autonomia di carica fino a 90 ore.

Infine, immancabili i festeggiamenti per i 30 anni dello Swatch Club. Ѐ dal 1990 che i soci dello Swatch Club attendono, anno dopo anno, l’uscita dello Swatch Club Special, un orologio che coniuga sempre i motivi della cultura pop con un design fresco e cofanetti sorprendenti. Si tratta, in sintesi, di orologi che hanno contribuito a consolidare la comunità dei fan di Swatch. Ricordiamo che i soci dello Swatch Club, tra le altre cose, hanno la possibilità, in esclusiva, di incontrare atleti, artisti e celebrità. Il modello Special celebrativo dei 30 anni, è stato denominato “30 and Ticking”, con design e packaging giocato sulla personalità del brand. L’esemplare veste i colori dello Swatch Club, ossia rosso, bianco e nero. Il cinturino è pieno di disegni che richiamano la figura dell’orologiaio svizzero, mentre spiccano, in rosso, sul quadrante nero i numeri “3” e “0”.    

Swatch Club Special “30 and Ticking”, un festoso richiamo  a quadranti e lancette riportati sul cinturino, mentre, sul quadrante, si distinguono in rosso i numeri 3 e 0, tra gl’indici, a ricordare il trentesimo anniversario dello Swatch Club.

Romano, appassionato di orologi fin dalla tenera età, vivo nel passato ma scrivo tutti giorni per Il Giornale e InsideOver, dove mi occupo di analisi militari e notizie dall'estero. Scrivo anche sul Foglio, dove argomento pensieri politicamente scorretti, il più delle volte.

ARTICOLI CORRELATI